Scadenza del 16 Giugno 2016

IVAFE: Versamento saldo e primo acconto 2016

16 Giugno 2016 in Scadenze

SOGGETTI: Persone fisiche residenti in Italia che detengono attività finanziarie all'estero a titolo di proprietà o di altro diritto reale, indipendentemente dalle modalità della loro acquisizione (e quindi anche se pervengono da eredità o donazioni).
ADEMPIMENTO: Versamento, in unica soluzione o come prima rata, dell'imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all'estero (IVAFE), risultante dalle dichiarazioni annuali, a titolo di saldo per l'anno 2015 e di primo acconto per l'anno 2016, senza alcuna maggiorazione.
MODALITA’: Modello F24. Dal 1° ottobre 2014, l'utilizzo del modello F24 cartaceo è consentito solo ai soggetti non titolari di partita IVA se l'F24 è a debito, senza compensazione, e di importo ≤ 1.000 €. In tutti gli altri casi, va utilizzato il canale telematico.
CODICE TRIBUTO:
4043 – Imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all'estero dalle persone fisiche residenti nel territorio dello Stato – – SALDO
4047 – Imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all'estero dalle persone fisiche residenti nel territorio dello Stato – ACCONTO PRIMA RATA

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154