FISCO » Accertamento e riscossione » Voluntary Disclosure

Voluntary disclosure, 129mila le domande di adesione in lavorazione

12 Maggio 2016 in Notizie Fiscali

In merito alla voluntary disclosure, il direttore delle Entrate, Rossella Orlandi, nel corso dell'audizione tenutasi ieri alla Camera, ha affermato che i dati raccolti sulla procedura per regolarizzare le attività finanziarie o patrimoniali detenute all’estero e non dichiarate al Fisco evidenziano 129mila domande di adesione, per la stragrande maggioranza arrivate dal nord Italia. Gli uffici, ha precisato, stanno adottando le necessarie misure organizzative e gestionali per concludere la lavorazione entro la fine del 2016. Contestualmente allo svolgimento delle fasi istruttorie, gli uffici procedono alla raccolta digitale dei dati e informazioni, per attività di analisi e rilevazione statistica delle condotte evasive più diffuse e dei fenomeni ad alta pericolosità fiscale.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154