PRIMO PIANO

Spesometro 2012, comunicazione entro il 31 gennaio

15 Gennaio 2014 in Notizie Fiscali
Entro il prossimo 31 gennaio i contribuenti soggetti passivi IVA devono effettuare la comunicazione delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2012 (c.d. "spesometro"). Per le sole cessioni di beni e prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2012 per le quali non sussiste l’obbligo di emissione della fattura, la comunicazione telematica deve essere effettuata qualora l’importo unitario dell’operazione sia pari o superiore a € 3.600,00 al lordo dell’Iva (comunicati stampa dell’Agenzia delle Entrate del 7 e dell’8 novembre 2013).
 

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154