LAVORO » Lavoro » Rubrica del lavoro

Sospesi gli sgravi contributivi INAIL alla pesca

22 Gennaio 2018 in Notizie Fiscali

Con la Circolare n. 6 del 18 gennaio 2018 l'Istituto nazionale di assicurazioni contro gli infortuni comunica l'aliquota 2018 per gli sgravi contributivi alle imprese che esercitano la pesca costiera e la pesca nelle acque interne e lagunari.  L'agevolazione era stata istituita dal decreto legge 30 dicembre 1997, n. 457  ed estesa dall'articolo 4, comma 5-bis, della legge 23 novembre 2000, n. 3431 nel limite del 70 , poi prorogata con aliquote sempre decrescenti. 

Da ultimo l’articolo 1, comma 693, della legge 27 dicembre 2017, n. 205 ha stabilito  che a decorrere dall'anno 2018 i benefici  sono corrisposti nel limite del 45,07 per cento.   

I versamenti vanno effettuati entro il 16 febbraio 2018 in unica soluzione oppure in quattro rate entro il 16 febbraio,16 maggio, 20 agosto e 16 novembre 2018

Va ricordato però che l’agevolazione in questione costituisce aiuto di Stato ai sensi degli articoli 107 e 108  del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea (TFUE). Su questo  regime si attende il parere dell'Unione europea e il Ministero ha per questo decretato  la sospensione dell'agevolazione  .

La circolare evidenzia  quindi che  entro il 16 febbraio 2018, in assenza di nuove comunicazioni il contributo sarà dovuto in misura intera:

  1. dai datori di lavoro iscritti alla gestione Navigazione per l’assicurazione dei componenti l’equipaggio delle navi da pesca, assicurati con la categoria naviglio “Pesca costiera”;
  2. dai pescatori della piccola pesca marittima e nelle acque interne e lagunari tenuti ad assicurare i familiari alla voce di tariffa 1200 della tariffa industria con la polizza dipendenti
  3. i premi speciali unitari di cui all’articolo 42 del decreto della Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124 dovuti dai pescatori  autonomi e dalle società cooperative o compagnie di pescatori per i soci, assicurati con la polizza speciale pescatori.  

La sospensione dell’applicazione dell’agevolazione dal 1° gennaio 2018 comporta altresì il pagamento nella misura intera anche del premio 2017 che va regolato, come noto,  entro la scadenza del 16 febbraio del corrente anno. 

I servizi online sono al momento in fase di aggiornamento e l'Inail ne comunicherà sul sito l'attivazione.

 


 

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154