FISCO » Dichiarativi » Studi di Settore

Regime premiale per la trasparenza: definiti gli ammessi per il 2011

13 Luglio 2012 in Notizie Fiscali
Fonte: Fisco Oggi

L’Agenzia delle Entrate, con provvedimento del 12 luglio 2012, dà attuazione al nuovo regime premiale per favorire la trasparenza, introdotto dal decreto salva Italia (art. 10 commi 9-13 del d.l. 201/2011). Il provvedimento, infatti, individua le attività per le quali chi comunica fedelmente i dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore, dichiara ricavi o compensi congrui e risulta coerente con gli specifici indicatori, è ammesso ai benefici previsti da tale regime per il periodo d’imposta 2011: preclusione accertamenti basati su presunzioni semplici, riduzione di 1 anno dei termini di decadenza per l’attività di accertamento, ammissione della determinazione sintetica del reddito complessivo a condizione che il reddito accertabile ecceda di almeno 1/3 (invece di 1/5) quello dichiarato.

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154