FISCO » Manovre Fiscali » Attualità

Ratifica degli accordi con Svizzera, Vaticano, Monaco e Liechtenstein

27 Agosto 2015 in Notizie Fiscali
Il Consiglio dei Ministri di oggi, 27.08.2015, licenzierà i quattro disegni di legge riguardanti la ratifica ed esecuzione del protocollo che modifica la convenzione Italia-Svizzera contro le doppie imposizioni e per la regolarizzazione di alcune questioni in materia di imposte sul reddito e sul patrimonio; l’accordo Italia-Principato di Monaco sullo scambio di informazioni in materia fiscae; la convenzione Italia-Santa Sede in materia fiscale; e infine l’accordo Italia-Principato del Liechtenstein sullo scambio di informazioni in materia fiscale. Il fisco italiano potrà chiedere informazioni su fatti esistenti a partire dalla data degli accordi, quindi per la Svizzera a partire dal 23.02.2015, per il Principato di Monaco dal 2.03.2015 e per il Principato del Liechtenstein dal 26.03.2015. Per quanto riguarda la convenzione con il Vaticano, l’efficacia dell’accordo retroagirà sino al 1° gennaio 2009, pertanto potranno essere scambiate informazioni a partire dall’annualità 2009.

 

 

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154