PRIMO PIANO

L’impresa sociale potrà distribuire gli utili

11 Luglio 2014 in Notizie Fiscali
Ieri il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno di legge delega per la riforma del Terzo settore. Il testo del Ddl contiene sette articoli e prevede interventi ad ampio raggio, dal servizio civile nazionale agli incentivi fiscali per il non profit, interventi affidati ad una serie di decreti legislativi che il Governo dovrà adottare entro sei mesi dall’entrata in vigore della legge. Per le imprese sociali, verrà abolito il divieto di distribuzione degli utili «nel rispetto di condizioni e limiti prefissati» e sarà consentito raccogliere capitali tramite internet, come le start up innovative.
 

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154