PRIMO PIANO

Iva per cassa, le indicazioni delle Entrate

27 Novembre 2012 in Notizie Fiscali

La Circolare n. 44/E diffusa ieri 26 novembre dall’Agenzia delle Entrate fornisce un vero e proprio “vademecum” per l’applicazione del nuovo regime dell’Iva per cassa, introdotto dal “decreto crescita” (articolo 32-bis, Dl 83/2012) e in vigore dal prossimo 1° dicembre. Il regime, per il quale possono optare i soggetti passivi con volume d’affari non superiore a 2 milioni di euro che effettuano cessioni di beni o prestazioni di servizi a cessionari o committenti, è precluso ai soggetti che adottano il regime speciale per l’agricoltura. L’Iva assolta sugli acquisti effettuati in regime di Iva per cassa è detraibile, inoltre, entro il secondo anno successivo a quello in cui avviene il pagamento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154