PRIMO PIANO

Italia – Hong Kong: completato l’iter di ratifica del trattato

24 Giugno 2015 in Notizie Fiscali
Il 3 giugno scorso è stato finalmente dato dal Parlamento il via libera definitivo all’accordo tra i due Governi di Italia e Hong Kong per evitare le doppie imposizioni in materia di tasse sul reddito e prevenire le evasioni fiscali. L’iter è stato lungo e tortuoso. L’accordo, infatti, datato 14 gennaio 2013, è stato ratificato dal Governo di Hong Kong il 5 dicembre 2013. Da parte italiana, il 16 maggio 2014 il Consiglio dei Ministri ha approvato, su proposta del Ministro degli Affari Esteri, il disegno di legge poi presentato al Parlamento per la ratifica il 3 luglio 2014. L’iter parlamentare è stato completato soltanto il 3 giugno scorso, adesso si attende la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell’accordo che avrà effetto dal 1° gennaio 2016 per l’Italia, mentre per Hong Kong dal 1° aprile 2016.
 

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154