PRIMO PIANO

IMU Chiesa ed enti non commerciali: correttivi al decreto enti locali

10 Ottobre 2012 in Notizie Fiscali
Fonte: Governo Italiano

Nel Decreto sugli enti locali, in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, sarà inserita una norma di legge che “delega” il Governo a chiarire con apposito regolamento la definizione di “attività svolte con modalità non commerciale”, precisando quindi una volta per tutte in modo chiaro l’ambito di applicazione delle esenzioni IMU. La definizione di tale concetto è importante soprattutto per l’applicazione dell’IMU ai beni ecclesiastici e degli enti non commerciali. Il Governo, con comunicato stampa di ieri 9 ottobre 2012, ha ribadito la volontà di risolvere la questione dell’IMU per gli immobili della Chiesa e degli enti non commerciali entro il 1° gennaio 2013.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154