PRIMO PIANO

Imu abitazione principale: validi gli F24 già compilati senza il numero di rate

25 Maggio 2012 in Notizie Fiscali

Con un comunicato stampa di ieri 24 maggio 2012, l’Agenzia delle Entrate ha precisato, riguardo alle modalità di versamento dell’Imu per l’abitazione principale, che i modelli F24 già compilati senza l’indicazione del numero di rate scelte (due o tre) all’interno del riquadro “rateazione/mese rif.”, sono considerati comunque corretti e devono essere accettate dagli intermediari della riscossione. Per le deleghe di pagamento non ancora compilate, invece, si dovrà indicare il numero di rate scelto per il pagamento dell’acconto (1 o 2 nel formato rispettivamente 0101 e 0102).

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154