FISCO » Accertamento e riscossione » Versamenti delle Imposte

Exit tax, pronto il provvedimento attuativo

11 Luglio 2014 in Notizie Fiscali
E’ stato approvato ieri 10 luglio un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate che definisce le modalità di esercizio dell’opzione per la sospensione o rateizzazione dell’Exit tax, l’imposta da applicare in Italia in caso di trasferimento della residenza fiscale delle imprese in altro Stato dell’Ue o in Stati aderenti all’Accordo sul SEE (Spazio economico europeo). Il provvedimento stabilisce, inoltre, le modalità per la prestazione delle garanzie, del loro rilascio e dell’obbligo di monitoraggio annuale. Il Provvedimento è stato emanato in attuazione delle disposizioni contenute nel decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 2 luglio 2014.
 

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154