FISCO » IRES » Determinazione Imposta IRES

Esenzione Ires per 218 enti attivi nel settore storico culturale

21 Marzo 2016 in Notizie Fiscali

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 64 del 17 marzo scorso è stato pubblicato decreto Mef del 9 marzo 2016 che riporta l'elenco degli enti e delle associazioni senza scopo di lucro esentate dall’Ires per l'anno d'imposta 2015 (articolo 1, comma 185, della Legge n. 296/2006) per la loro importanza da un punto di vista storico e culturale, ma anche turistico e, quindi, economico.

Complessivamente i beneficiari sono 218, 15 in più dell’anno precedente. Tra i beneficiari, comprare al primo posto nell'elenco la Contrada dell’Oca di Siena, perché collabora alla realizzazione di manifestazioni di interesse storico, artistico e culturale, legate alle tradizioni locali. Siena occupa, comunque, i primi 34 posti della lista per via delle associazioni che animano ogni anno lo storico Palio di Siena.

In generale, comunque, è la Toscana, con i suoi borghi medioevali, a vantare la presenza più nutrita, ben rappresentata anche la Lombardia, meno presenti le realtà del Meridione. I beneficiari sono anche esonerati dagli obblighi di tenuta delle scritture contabili (Dpr 600/1973). Le eventuali donazioni sono detraibili in sede di dichiarazione dei redditi.

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154