LAVORO » Lavoratori autonomi » Professione Commercialisti ed Esperti Contabili

Esame di stato per revisori e dottori commercialisti: prova aggiuntiva

4 Luglio 2016 in Notizie Fiscali

In attuazione dell’art. 4 comma 4-bis del DLgs. 39/2010, i soggetti che hanno già superato l’esame di Stato previsto per i Dottori Commercialisti e gli Esperti Contabili (artt. 46 e 47 del DLgs. 139/2005) e i soggetti che intendono abilitarsi alle professione sono esonerati dall'esame di stato per Revisori:

  • dalla prima prova scritta (consistente nello svolgimento di un tema su materie economiche e aziendali) 
  • dalla seconda prova scritta (consistente nello svolgimento di un tema su materie giuridiche) dell’esame.

Devono invece sostenre:

  • la terza prova scritta dell’esame da revisore (che verte su materie tecnico-professionali e della revisione e comprende un quesito a contenuto pratico attinente l’esercizio della revisione legale)
  • la prova orale dell’esame da revisore.

E' però possibile sostenere la prova aggiuntiva durante la sessione dell’esame di Stato per diventare dottore commercialista ed esperto contabile.

 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154