LAVORO » Lavoro » Rubrica del lavoro

Dimissioni telematiche: dal 2018 una app dedicata

5 Gennaio 2018 in Notizie Fiscali

Dal 2 gennaio 2018 il Ministero del lavoro ha reso disponibile una applicazione "Dimissioni Volontarie" per la comunicazione delle dimissioni volontarie e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro, che consente di effettuare la comunicazione da cellulari e tablet , con rapidita e sicurezza.

Come noto, a seguito delle riforme introdotte con il "Jobs Act", a partire dal 12 marzo 2016 le dimissioni volontarie e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro devono essere effettuate in modalità esclusivamente telematica. La procedura è da utilizzare anche per le dimissioni per raggiungimento dell'età pensionabile.

L'app consentirà ai cittadini e ai soggetti abilitati di accedere alla procedura del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e inviare, con pochi passaggi online, il modello telematico al datore di lavoro.

Per accedere, i cittadini dovranno essere in possesso di SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale introdotto sulla piattaforma dei servizi del Ministero dallo scorso 19 maggio 2017. I soggetti abilitati  come consulenti del lavoro e patronati potranno utilizzare le proprie credenziali di accesso al portale dei servizi del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.  Come le app più diffuse, "Dimissioni Volontarie" è stata realizzata sia per dispositivi Android sia per quelli Apple.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154