FISCO » Agevolazioni per le persone fisiche » Oneri deducibili e Detraibili

Detrazioni risparmio energetico e ristrutturazioni anche per il 2015 nella misura più elevata

7 Gennaio 2015 in Notizie Fiscali
La Legge di Stabilità 2015 proroga la detrazione per le spese di risparmio energetico nella misura del 65% per tutto il 2015. Per gli interventi su parti comuni condominiali, il bonus resta nella misura del 65% fino al 31.12.2015 (anziché fino al 30.06.2015). La detrazione è al 65% ora anche per le spese di acquisto e posa in opera e degli di impianti di climatizzazione invernale a biomasse combustibili. La detrazione per le spese di ristrutturazione edilizia, poi, è prorogata per tutto il 2015 nella misura del 50%. Analogamente, viene prorogato di un altro anno (dal 31.12.2014 al 31.12.2015) il c.d. "bonus arredo", la detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di mobili finalizzati all’arredo dell’immobile di ristrutturazione, nonché di grandi elettrodomestici rientranti nella categoria A+ (A per i forni). L’agevolazione spetta su un importo non superiore a € 10.000. Viene ora specificato che la fruizione del bonus arredo prescinde dall’importo delle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione. La detrazione per i lavori di prevenzione antisismica è innalzata al 65% (anziché 50%) fino al 31.12.2015.
 
 
 

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154