PRIMO PIANO

Decreto legge sugli enti locali in Cdm

6 Ottobre 2014 in Notizie Fiscali
E’ atteso per oggi in Consiglio dei Ministri un decreto legge sugli enti locali che dovrebbe stabilire la proroga dei bilanci preventivi al 30 novembre e la riapertura dei termini per la pubblicazione delle delibere Tasi in ritardo. La riapertura dei termini per approvare (e correggere) i preventivi 2013, potrebbe, però, aprire la strada a qualche ulteriore rialzo dell’Imu e lo stesso effetto si potrebbe produrre anche per la Tasi, accogliendo le delibere che sono arrivate troppo tardi per essere pubblicate entro il 18 settembre. L’ipotesi è quella di concedere ai Comuni interessati il versamento del tributo in soluzione unica a dicembre, ma sulla base delle aliquote (mediamente più alte) decise dall’ente e non dello standard dell’1 per mille, come prevedono le regole attuali.
 

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154