FISCO » Accertamento e riscossione » Antiriciclaggio

Ddl concorrenza: per i notai ok semplificazioni ma con controlli

26 Novembre 2015 in Notizie Fiscali

In questi giorni, il Consiglio nazionale del Notariato, convocato in audizione presso la Commissione Industria del Senato, si è espresso sulle norme del Ddl concorrenza che riguardano il sistema notarile, con particolare riferimento agli articoli 44 e 45 che prevedono, rispettivamente, la costituzione di Srl semplificata con scrittura privata e la possibilità, tra le altre, di cessioni di quote di Srl attraverso sottoscrizione digitale di un modulo standardizzato senza intervento notarile né di altro professionista. Secondo i notai, invece, sarebbe opportuno affidare al notariato i controlli ed il percorso di verifica e di segnalazione antiriciclaggio. Inoltre, sulla determinazione del numero dei notai, il Consiglio nazionale del Notariato richiede che non venga fatto riferimento solo al numero degli abitanti, ma anche alle reali esigenze del territorio, così come sono state presentate proposte per ridurre i costi notarili per categorie meno abbienti e imprese.

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154