FISCO » Agevolazioni per le persone fisiche » Agevolazioni Covid-19

Credito d’imposta per l’assunzione di detenuti: pronto il codice

1 Dicembre 2015 in Notizie Fiscali

Con la Risoluzione n. 102/E di ieri 30 novembre, l'Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo per l’utilizzo in compensazione, mediante il modello F24, del credito d’imposta a favore delle imprese che assumono detenuti o internati, anche quelli ammessi al lavoro esterno ai sensi dell’articolo 21 della legge n. 354/1975, ovvero detenuti semiliberi provenienti dalla detenzione, o che svolgono effettivamente attività formative nei loro confronti. Il codice tributo è “6858” e sarà operativo dal 1° gennaio 2016. Dalla stessa data, verrà soppresso il preesistente codice tributo “6741”. Il nuovo codice nasce dall'attuazione delle disposizioni del decreto n.148/2014 del ministero della Giustizia, di concerto con il ministero dell’Economia e delle Finanze, e del provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate  del 27 novembre 2015 che ha definito i modi e i termini per la fruizione del bonus fiscale stabilendo l’istituzione del nuovo codice.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154