FISCO » Dichiarativi » Unico Persone Fisiche

Contributo di solidarietà: i chiarimenti delle Entrate

29 Febbraio 2012 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato ieri la Circolare n. 4/E in cui fornisce i primi chiarimenti sul contributo di solidarietà per i redditi oltre i € 300.000 introdotto dalla Manovra di Ferragosto (art. 2, D.L. n. 138/2011) per il triennio 2011-2013. Tra i principali chiarimenti, viene precisato che la base imponibile del contributo di solidarietà è diversa dalla base imponibile Irpef in quanto prende in considerazione il reddito complessivo al lordo degli oneri deducibili ed è costituita dalla sola parte che supera i € 300.000. Il contributo di solidarietà è determinato in sede di dichiarazione dei redditi ed è versato in unica soluzione unitamente al saldo Irpef, quindi quest’anno entro il 18 giugno 2012.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154