Conti correnti in rosso senza commissioni, ma solo per le famiglie

17 Maggio 2012 in Notizie Fiscali

Sarà convertito oggi in legge il Decreto “salva commissioni bancarie”. Il testo definitivo prevede la non applicazione delle commissioni d’istruttoria veloce ai conti corrente in rosso delle famiglie, purchè lo sconfinamento non sia superiore a € 500 e non permanga per più di una settimana. Lo sconfinamento deve, inoltre, avvenire una sola volta nel trimestre. L’esenzione non si applica a società professionisti e imprenditori.

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154