LAVORO » Previdenza e assistenza » Contributi Previdenziali

Consulenti del lavoro: scadenza dichiarazione il 16 settembre

3 Settembre 2015 in Notizie Fiscali
Il 16 settembre 2015  scade il termine per la presentazione della Dichiarazione Obbligatoria Reddito Professionale e Volume d’Affari IVA  dell’anno 2014. Lo ricorda l’ENPACL  (Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza dei Consulenti del Lavoro)  con una nota sul proprio sito , dove è possibile utilizzare la   procedura automatizzata che consente la compilazione guidata della dichiarazione . Entro lo stesso giorno  vanno efffettuati i versamenti relativi a  :
• terza rata del contributo soggettivo minimo 2015;
• conguaglio contributo soggettivo 2015, pagabile in unica soluzione o da 2 a 4 rate;
• contributo integrativo 2015, pagabile in unica soluzione o da 2 a 4 rate, comprensivo della misura minima;
• contributo di maternità 2015.
 
In sede di dichiarazione, si potrà scegliere se pagare il contributo soggettivo e quello integrativo in unica soluzione ovvero a rate (da due a quattro) con scadenza ultima mercoledì 16 dicembre 2015.
Al termine della procedura occorre generare i relativi M.Av.  CHE NON VENGONO INVIATI IN FORMA CARTACEA. In alternativa è possibile avvalersi del modello F24 ordinario. In tal caso, la funzione fornisce i dati necessari alla compilazione.
 
 

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154