PRIMO PIANO

Comunicazione black list: ufficiale la proroga al 20 settembre 2016

29 Marzo 2016 in Notizie Fiscali

Slitta al 20 settembre 2016, il termine per la comunicazione delle operazioni 2015 nei confronti di operatori con sede, residenza o domicilio in uno dei Paesi black list . Restano confermate, invece, le scadenze per lo spesometro: 11 aprile per chi i soggetti mensili e il 20 per i trimestrali. La proroga della comunicazione black list è stato prima annunciato da un comunicato stampa, e poi ufficializzata dal provvedimento 45144/2016 diffuso venerdì 25.03.2016 dalle Entrate. La proroga è stata disposta per far fronte ai cambiamenti informatici e/o contabili generati dal cambio di periodicità della comunicazione (articolo 21 del Dlgs 175/2014), da cadenza mensile/trimestrale ad annuale. Il provvedimento delle Entrate non dice nulla su chi ha già provveduto a inviare i dati delle operazioni black list con il modello polivalente insieme al resto delle operazioni (spesometro). Secondo la stampa specializzata, poiché di tratta di un differimento, gli stessi non dovranno effettuare un altro invio separato dei dati black list entro il prossimo 20 settembre.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154