FISCO » Agevolazioni per le persone fisiche » Agevolazioni Covid-19

Bonus ricerca, domande entro fine anno per le assunzioni 2012

16 Dicembre 2014 in Notizie Fiscali
Entro il 31 dicembre 2014, le aziende interessate a fruire del bonus per le assunzioni dei ricercatori effettuate nella seconda metà del 2012 dovranno inviare l’apposita istanza al Ministero dello Sviluppo Economico. Il bonus, introdotto dal D.L. n. 83/2012, è stato attuato dal decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 23 ottobre 2013, mentre le regole operative sono giunte solo con decreto del 28 luglio 2014. Si tratta di un credito d’imposta pari al 35% del costo aziendale sostenuto per l’assunzione, con un limite massimo di 200.000 euro annui ad impresa. I contratti agevolati sono le assunzioni a tempo indeterminato e l’agevolazione vale per un periodo massimo di 12 mesi dall’assunzione (o trasformazione del contratto a tempo determinato o di apprendistato in contratto a tenpo indeterminato). Il termine del 31.12.2014 riguarda l’invio delle istanze per le assunzioni avvenute dal 26.06.2012 al 31.12.2012. Per le assunzioni avvenute nel 2013, invece, le domande andranno presentate dal 12.01.2015 al 31.12.2015. Infine, per le assunzioni avvenute nel 2014, le istanze andranno presentate dall’11.01.2016 al 31.12.2016. Si segnala che, attualmente, il testo del disegno di legge di Stabilità 2015, prevede dal 2015 l’abrogazione di tale incentivo e la sua sostituzione con un altro bonus.
 

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154