PRIMO PIANO

Bilancio 2013, ancora dubbi sulle perdite su crediti

22 Marzo 2013 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore
Nonostante si sia in piena campagna di bilancio, non è stata ancora pubblicata l’attesa circolare interpretativa sulle modifiche previste da parte dell’art. 33, comma 5, D.L. n. 83/2012 all’art. 101, comma 5, Tuira far data dal 12 agosto 2012. Si tratta delle nuove norme sulla deducibilità delle perdite su crediti, in base alle quali sono sussistenti "in ogni caso" gli elementi certi e precisi necessari per la deducibilità fiscale quando il credito è prescritto o quando si tratti di credito di importo modesto (non oltre 2.500 euro, o 5.000 euro a seconda dei casi) scaduto da almeno 6 mesi. Il calcolo delle imposte 2012 da contabilizzare in bilancio sarà impreciso, in mancanza di chiarimenti in materia.
 

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154