PRIMO PIANO

Aumenti di capitale con delibere più facili

8 Ottobre 2012 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Un Decreto legislativo approvato giovedì scorso dal Consiglio dei Ministri, in attuazione di alcune direttive comunitarie, ha modificato l’art. 2441 del Codice civile. In particolare, viene eliminata la necessità di una maggioranza qualificata per la delibera di un aumento di capitale con esclusione o limitazione del diritto di opzione. Viene, inoltre, stabilito, con riguardo alle società quotate, che i cinque giorni di offerta sul mercato dei diritti di opzione non esercitati possono essere ridotti nel caso in cui l’inoptato sia interamente venduto prima di tale scadenza.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154