FISCO » Accertamento e riscossione » Versamenti delle Imposte

Acconti contribuenti Irpef ai tempi supplementari

4 Dicembre 2013 in Notizie Fiscali
I contribuenti Irpef, i quali avrebbero dovuto versare la seconda o unica rata d’acconto Irpef e Irap 2013 entro lo scorso 2 dicembre, se non lo hanno fatto, potranno ora ricorrere al ravvedimento operoso sprint fino al 16 dicembre versando una sanzione dello 0,2% per ogni giorno di ritardo più gli interessi legali del 2,5% annuo. Successivamente, si potrà ricorrere al ravvedimento breve dal 17 dicembre 2013 al 2 gennaio 2014, versando la sanzione del 3% più gli interessi legali. Altrimenti, resta la strada del ravvedimento lungo dal 3 gennaio 2014 fino al 30 settembre 2014, versando la sanzione del 3,75% più gli interessi legali.
 

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154