LAVORO » Previdenza e assistenza » Inail

Abolito il Registro infortuni

5 Gennaio 2016 in Notizie Fiscali

La circolare Inail 92 del 2015, ricorda che il decreto legislativo n. 151/2015, all’articolo 21 comma 4 ,ha abolito l’obbligo per i datori di lavoro  della tenuta del registro infortuni, nonché  l’applicazione delle relative sanzioni, a decorrere dal 23 dicembre 2015 (novantesimo giorno successivo all’entrata in vigore del decreto stesso) ma precisa che nulla cambia rispetto all'obbligo di denuncia immediata degli infortuni dei lavoratori all'Inail. Inoltre la circolare informa che per una consultazione immediata della situazione da parte degli ispettori è atato introdotto il servizio online del  cruscotto infortuni, il quale contiene tutti gli infortuni occorsi ai dipendenti e prestatori d’opera e denunciati dal datore di lavoro all’ Inail. Tale applicazione è disponibile sul sito www.inail.it fra i servizi online, ai soli funzionari di vigilanza, mediante l’accesso ai dati regionali con le proprie credenziali.

           

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154