FISCO » Accertamento e riscossione » Versamenti delle Imposte

Tassa sulle imbarcazioni: on line il modello per chiedere il rimborso

29 Ottobre 2013 in Normativa
Con il Provvedimento Direttoriale del 28 ottobre 2013 è stato approvato il modello per la richiesta di rimborso della tassa annuale sulle unità da diporto che è stata versata in misura superiore all’importo dovuto. La tassa sulle imbarcazioni istituita dal D.L. n. 201/2011 ha subito, dopo l’emanazione del D. L. n. 69/2013 (c.d. “decreto Fare”), una rimodulazione degli importi. In base al D.L. n.69/2013, sono infatti escluse dalla tassazione le unità da diporto di lunghezza compresa fra 10,01 e 14 metri, mentre per le imbarcazioni fra 14,01 e 20 metri la tassazione è stata ridotta del 50%. Il modello può essere utilizzato anche da coloro che hanno effettuato versamenti in eccesso indipendentemente dalla rimodulazione della tassa.
 
L’istanza di rimborso, con allegata l’eventuale copia della licenza di navigazione, dovrà essere presentata esclusivamente in via telematica, a partire dal 18 novembre 2013, dai contribuenti abilitati a Entratel o Fisconline. Sul sito dell’Agenzia delle Entrate sarà reso disponibile anche il software denominato “RimborsoTassaUnitàdaDiporto”, che dovrà essere utilizzato per la trasmissione telematica. Le somme saranno restituite dalle Entrate tramite bonifico bancario o postale.
 
 
Allegati:

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154