FISCO » Dichiarativi » Studi di Settore

Studi di Settore 2014: approvati 205 modelli

21 Maggio 2014 in Normativa
Con Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 20 maggio 2014, sono stati approvati n. 205 modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore, relativi alle attività economiche nel settore delle manifatture, dei servizi, delle attività professionali e del commercio, da utilizzare per il periodo di imposta 2013, unitamente alle relative istruzioni, costituite da una Parte generale, comune a tutti gli studi di settore, da una Parte specifica per ciascuno studio e dalle Parti relative ai quadri A, F, G, T, X, V comuni agli studi di settore che ne prevedono il richiamo nelle relative istruzioni specifiche. Tali modelli costituiscono parte integrante della dichiarazione dei redditi da presentare con il modello Unico 2014, anche in forma unificata.
 
I nuovi modelli tengono conto dei correttivi “crisi”, previsti dal Decreto ministeriale del 2 maggio 2014, con l’obiettivo di riequilibrare la stima dei risultati derivanti dall’applicazione degli studi di settore per il periodo d’imposta 2013.
Allegati:

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154