PMI » PMI e Innovazione » Start up e Crowdfunding

Start-Up Innovative ed Incubatori Certificati: i pareri del MiSE

8 Settembre 2014 in Normativa
Se l’estate ha visto l’esordio nel Modello Unico dei benefici concessi agli investitori nel capitale sociale di Start-Up Innovative ed Incubatori Certificati, il mese di agosto è da ricordare per quattro importanti Pareri forniti dal Ministero dello Sviluppo Economico su chiarimenti richiesti da altrettante diverse CCIAA che qui sinteticamente segnaliamo e alleghiamo:
  • Parere n. 147530 alla CCIAA di Reggio Emilia del 22 agosto 2014,
  • Disciplina della start-up d’impresa. Aggiornamento notizie start – up innovative ex art. 25, c. 14 del D.L. 179/2012 convertito in L. 221/2012. Parere su obbligo e profili sanzionatori, in caso di mancata comunicazione nei termini delle notizie d’aggiornamento.
  • Parere n. 147532 alla CCIAA di Verona del 22 agosto 2014,
  • Disciplina della start-up d’impresa. Iscrizione nella sezione speciale del registro delle imprese di start-up. Sussistenza dei requisiti oggettivi in caso di deposito del brevetto non ancora registrato.
  • Parere n. 147534 alla CCIAA di Padova del 22 agosto 2014,
  • Disciplina della start-up d’impresa. Conferimento in società di impresa individuale operativa da più di quattro anni.
  • Parere n. 147538 alla CCIAA di Pesaro Urbino del 22 agosto 2014,
  • Disciplina della start-up d’impresa. Iscrizione nella sezione speciale. Requisito soggettivo.
 
Allegati:

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154