LAVORO » Previdenza e assistenza » Inail

Rivalutazione rendite INAIL dal 1.7.2017

17 Ottobre 2017 in Normativa

Con la Circolare n. 44 del 13 ottobre 2017 l'INAIL comunica che il decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali 19 luglio 2017 ha confermato, con decorrenza 1° luglio 2017, gli importi del minimale e del massimale di rendita vigenti già dal 1° luglio 2016 pari a euro 16.195,20 e a euro 30.076,80, di cui al decreto ministeriale 29 luglio 2016.
L'istituto quindi riconferma anche per quest'anno pertanto, i limiti di retribuzione imponibile ai fini del calcolo del premio assicurativo che variano secondo la rivalutazione delle rendite erogate dall’Inail, riportati nelle circolari 11 ottobre 2016, n. 36 e 18 aprile 2017, n. 17.

Ecco gli importi in vigore dal 1.7.2015:

Lavoratori con retribuzione  convenzionale annuale pari al minimale di rendita  l'importo giornaliero è  € 53,98

Familiari partecipanti all’impresa familiare -art. 230-bis c.c.3  –  è pari a € 54,21

Lavoratori di società ex compagnie / gruppi portuali d –    €100,63 x 12

Lavoratori dell’area dirigenziale  con contratto  part-time               € 12,53

Lavoratori dell’area dirigenziale  senza contratto  part-time          € 100,26

Il riepilogo per gli anni 2009 – 2017 delle retribuzioni convenzionali è illustrato in dettaglio nell’allegato 1 alla circolare.

Allegati:

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154