PMI » Agevolazioni e Controllo PMI » Contribuenti minimi

Risposte dell’Agenzia delle Entrate ai quesiti posti dalla stampa specializzata

19 Giugno 2012 in Normativa

Con Circolare del 19 giugno 2012 n. 25 l’Agenzia delle Entrate fornisce le risposte ai quesiti posti dalla stampa specializzata in merito a Detrazione del 36 per cento, IVA, Studi di settore, Regime fiscale di vantaggio ex articolo 27 del D.L. n. 98 del 2011, Beni concessi in godimento ad amministratore/socio, Società di comodo, Contenzioso e accertamento.

Indice della Circolare:

1 Detrazione del 36 per cento
1.1 Dichiarazioni ICI e detrazione del 36 per cento
1.2 Trasferimento della detrazione ai sensi dell’art. 16-bis, comma 8, del TUIR
1.3 Trasferimento della detrazione in ipotesi di cessione di quota della proprietà dell’immobile
2 IVA
2.1 Aliquota media rimborso IVA e canoni leasing
2.2 Revoca del rimborso IVA
2.3 Spesometro: operazioni esenti in regime di dispensa
2.4 Spesometro: regime del margine globale
2.5 Spesometro: operazioni con pagamento Pos
2.6 Spesometro: contratti collegati con pagamento Pos
3 Studi di settore
3.1 Misure premiali ex articolo 10, D.L. n. 201 del 2011 e studi di settore
3.2 Applicazione della ‘franchigia’ nell’accertamento sintetico e studi di settore
3.3 Limite ai poteri accertativi: congruità rispetto all’anno precedente
4 Regime fiscale di vantaggio ex articolo 27 del D.L. n. 98 del 2011
5 Reddito d’impresa
5.1 Beni concessi in godimento ad amministratore/socio
5.2 Comunicazione beni d’impresa in godimento ai soci
5.3 Comunicazione finanziamenti e versamenti soci e acquisto di beni
5.4 Beni assegnati in godimento ai soci – Nozione di “valore di mercato”
5.5 Obbligo di comunicare finanziamenti e versamenti dei soci
5.6 Ammontare dei finanziamenti e versamenti dei soci da comunicare
5.7 Deduzione IRAP relativa al costo del personale: rilevanza dei compensi CO.CO.CO
5.8 Riporto perdite soggetti IRES – Compensazione di perdite dei primi tre esercizi
6 Società di comodo
6.1 Riporto perdite – Limiti di utilizzo da parte di società di comodo
6.2 Applicabilità della disciplina a soggetti in perdita per tre periodi
7 Controlli bancari
8 Nuovo accertamento sintetico
8.1 Articolo 38, comma 4, del D.P.R. n. 600 del 1973 – Adeguamento del reddito dichiarato al reddito effettivo
8.2 Adeguamento ex articolo 38, comma 4, del D.P.R. n. 600 del 1973
8.3 Nuovo articolo 38, comma 6, del D.P.R. n. 600 del 1973
9 Accertamento, riscossione e sanzioni
9.1 Notifica per posta degli atti tributari
9.2 Misure cautelari e riscossione coattiva
9.3 Definizione delle sanzioni in caso di procedimento di adesione negativo
10 Normativa e contenzioso tributario
10.1 Agenzia delle entrate e agenti della riscossione in giudizio
10.2 Accertamento con adesione e mediazione fiscale obbligatoria
10.3 Recupero spese legali

Allegati:

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154