FISCO » Tributi Locali e Minori » Canone Rai in bolletta

Quando il canone Rai non va in bolletta: ecco i codici tributo

8 Luglio 2016 in Normativa

Esclusivamente per il 2016, quando non è possibile addebitare il canone tv sulle fatture emesse dalle imprese elettriche, il contribuente dovrà provvedere autonomamente al pagamento, tramite modello F24 ed entro il 31 ottobre 2016, utilizzando i codici tributo istituiti dall'Agenzia delle Entrate con Risoluzione del 7 luglio 2016 n. 53.

Per consentire ai contribuenti di effettuare, tramite modello F24, il pagamento del canone di abbonamento alla televisione ad uso privato nei casi sopra descritti, si istituiscono i seguenti codici tributo:

  • “TVRI” denominato “canone per rinnovo abbonamento TV uso privato – articolo 3, comma 7, decreto 13 maggio 2016, n. 94”;
  • “TVNA” denominato “canone per nuovo abbonamento TV uso privato – articolo 3, comma 7, decreto 13 maggio 2016, n. 94”.
Allegati:

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154