LAVORO » Previdenza e assistenza » Pensioni

Previdenza sociale: ratifica accordo Italia e Stato di Israele

30 Novembre 2015 in Normativa

Pubblicata sulla GU dell'8 luglio 2015 n. 156 la Legge del 18 giugno 2015 n. 98 di Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra la Repubblica italiana e lo Stato di Israele sulla previdenza sociale, fatto a Gerusalemme il 2 febbraio 2010.

L’applicazione dell’accordo riguarda persone che siano o siano state soggette alla legislazione previdenziale di uno degli stati contraenti.

Il presente Accordo si applicherà alla legislazione:

A. Per quanto riguarda Israele: la legislazione sull'assicurazione nazionale (versione consolidata) 5755-1995, nella misura in cui si applica ai seguenti settori dell'assicurazione:
a) Assicurazione vecchiaia e superstiti;
b) Assicurazione invalidità;
B. Per quanto riguarda l'Italia: l'assicurazione obbligatoria generale sull'invalidità, vecchiaia e superstiti dei lavoratori dipendenti, le relative gestioni speciali per i lavoratori autonomi (artigiani, commercianti, coltivatori diretti, mezzadri e coloni) e la gestione separata di questa assicurazione; i regimi esclusivi e sostitutivi dell'assicurazione generale obbligatoria previsti per ciascuna categoria di lavoratori nella misura in cui si riferiscono a benefici o rischi coperti dalla legislazione indicata nell'alinea precedente.

A meno che non sia diversamente previsto, il presente Accordo si applicherà a tutte le persone che sono o sono state soggette alla legislazione di cui sopra, come pure ai familiari ed ai superstiti di tali persone.

Allegati:

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154