FISCO » Agevolazioni per le persone fisiche » Agevolazioni Covid-19

L’Aquila, operative le agevolazioni fiscali nella Zfu

27 Dicembre 2013 in Normativa
Con la Circolare n. 39/E del 24 dicembre 2013 l’Agenzia delle Entrate analizza le modalità applicative per fruire delle agevolazioni fiscali e contributive previste per le imprese localizzate nella Zona franca urbana de L’Aquila. Le agevolazioni consistono nell’esenzione dalle imposte sul reddito, IRAP e IMU e nell’esonero dal versamento dei contributi sulle retribuzioni da lavoro dipendente. Per quanto riguarda la decorrenza delle agevolazioni, la circolare precisa che le esenzioni fiscali scattano a partire dai versamenti relativi al periodo d’imposta 2013 e “valgono” per i redditi e il valore netto della produzione prodotti nel periodo d’imposta in corso al 30 luglio scorso. Rientrano nel calcolo del reddito esente solo i componenti positivi e negativi legati allo svolgimento dell’attività produttiva ordinaria, mentre restano fuori quelli “straordinari”. I contribuenti possono fruire delle esenzioni fiscali e contributive, mediante riduzione dei versamenti, fino al raggiungimento dell’importo dell’agevolazione complessivamente concessa. L’esonero decorre a partire dai versamenti dovuti successivamente al 30 luglio 2013 e non potrà quindi riguardare versamenti con scadenza anteriore.
 
INDICE
 
PREMESSA
1. Intensita’ e decorrenza delle agevolazioni
2. Determinazione del reddito esente
3. Modalità di fruizione delle agevolazioni
4. Fruizione dell’esenzione dalle imposte sui redditi nelle società “trasparenti”
 
 
Allegati:

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154