PRIMO PIANO

La Riforma del Terzo Settore: legge pubblicata in Gazzetta

20 Giugno 2016 in Normativa

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale del 18 giugno 2016 n. 141, la Legge del 6 giugno 2016 n. 106, legge-delega per la riforma del Terzo settore, dell'impresa sociale e per la disciplina del servizio civile universale, composta da 12 articoli, che entrerà in vigore il prossimo 3 luglio.

Ora il Governo dovrà adottare entro 12 mesi dall'entrata in vigore della presente legge, uno o più decreti legislativi in materia di riforma del Terzo settore, al fine di sostenere la autonoma iniziativa dei cittadini che concorrono, anche in forma associata, a perseguire il bene comune e ad elevare i livelli di coesione e protezione sociale favorendo l'inclusione e il pieno sviluppo della persona.

Con tali decreti legislativi nel rispetto e in coerenza con la normativa dell'Unione europea e in conformità ai principi e ai criteri direttivi previsti dalla presente legge, si dovrà provvedere in particolare:

a) alla revisione della disciplina del titolo II del libro primo del codice civile in materia di associazioni, fondazioni e altre istituzioni di carattere privato senza scopo di lucro, riconosciute come persone giuridiche o non riconosciute;
b) al riordino e alla revisione organica della disciplina speciale e delle altre disposizioni vigenti relative agli enti del Terzo settore di cui al comma 1, compresa la disciplina tributaria applicabile a tali enti, mediante la redazione di un apposito codice del Terzo settore, secondo i principi e i criteri direttivi di cui all'articolo 20, commi 3 e 4, della legge 15 marzo 1997, n. 59, e successive modificazioni;
c) alla revisione della disciplina in materia di impresa sociale;
d) alla revisione della disciplina in materia di servizio civile nazionale.

Allegati:

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154