PRIMO PIANO

IVA EXPO 2015 : risoluzione

26 Agosto 2014 in Normativa
L’Agenzia delle Entrate ha  pubblicato il 15 gennaio 2014 la risoluzione n. 10/E 2014  avente ad oggetto: "IVA – EXPO 2015 – regime di non imponibilità stabilito dall’art. 10, comma 5, dell’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Bureau International des Expositions sulle misure necessarie per facilitare la partecipazione alla Esposizione Universale di Milano del 2015, ratificato con legge n. 3 del 14 gennaio 2013".  
Il documento di prassi fissa a 300 euro il limite oltre il quale le operazioni non sono considerate rilevanti  ai fini IVA, dato il regime di non imponibilità IVA previsto " per le operazioni di importo rilevante con  riferimento agli acquisti di beni e servizi nonché alle importazioni effettuate per le attività ufficiali da parte dei  Commissariati Generali di Sezione."
La risoluzione  inoltre fornisce in allegato uno schema di dichiarazione, da utilizzare, da parte dei Commissariati generali verso i propri fornitori  per richiedere l’applicazione della suddetta agevolazione.
 
 
Allegati:

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154