FISCO » IRPEF » Redditi di Capitale

Imposta sulle transazioni finanziarie: Individuazione degli Stati con i quali non sono in vigore accordi per lo scambio di informazioni

4 Marzo 2013 in Normativa
Con Provvedimento del 1° Marzo 2013, in relazione alla nuova imposta sulle transazioni finanziarie(Tobin Tax) l’Agenzia delle Entrate individua, per esclusione, gli Stati o territori con i quali non sono in vigore accordi per lo scambio di informazioni e per l’assistenza al recupero crediti ai sensi dell’articolo 19, comma 4, terzo periodo, decreto del Ministro dell’economia e finanze del 21 febbraio 2013.
 
Gli Stati o territori con i quali non sono in vigore accordi per lo scambio di informazioni e per l’assistenza al recupero crediti sono gli Stati diversi da quelli indicati nel seguente elenco:
− Austria
− Belgio
− Bulgaria
− Cipro
− Danimarca
− Estonia
− Finlandia
− Francia
− Germania
– Grecia
− Irlanda
− Islanda
− Lettonia
− Lituania
− Lussemburgo
− Malta
− Norvegia
− Paesi Bassi
− Polonia
− Portogallo
− Regno Unito
− Repubblica ceca
− Romania
− Slovacchia
− Slovenia
− Spagna
− Svezia
− Ungheria
Allegati:

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154