PRIMO PIANO

Diritto Camerale annuale: nessun aggiornamento per il 2014

20 Dicembre 2013 in Normativa
Con la Circolare n. 201327 del 5 dicembre 2013, il Ministero dello Sviluppo economico riassume le misure del diritto annuale che le imprese sono tenute a versare anche dal 1° gennaio 2014. In sostanza, sono confermate anche per l’anno 2014 le misure del diritto annuale definite a decorrere dal 2011, con riferimento sia alle misure fisse, alle fasce e alle aliquote di fatturato, sia alle misure transitorie.
Sono tenute al pagamento del diritto annuale tutte le imprese iscritte o annotate nel registro delle imprese al 1° gennaio di ogni anno, nonchè le imprese iscritte o annotate nel registro delle imprese nel corso dell’anno di riferimento. Nel caso di trasferimento della sede legale o principale dell’impresa in altra provincia, il diritto è dovuto alla Camera di Commercio in cui è ubicata la sede legale al 1° gennaio.
 
 
Allegati:

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154