FISCO » Dichiarativi » Dichiarazione 730

Dichiarazione 2017: spese detraibili per iscrizione a Università non statali

9 Marzo 2017 in Normativa

Con Decreto del Min. Istruzione Università Ricerca del 23 dicembre 2016 n. 993 è stata definita la spesa massima detraibile relativa alle tasse e ai contributi di iscrizione per la frequenza dei corsi di laurea, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico delle Universita' non statali, dall'imposta lorda sui redditi dell'anno 2016, per ciascuna area disciplinare di afferenza e regione in cui ha sede, l'Ateneo presso il quale e' presente il
corso di studio.

Per la dichiarazione dei redditi relativa al periodo d'imposta 2016, rimangono confermati gli stessi tetti dell'anno scorso, in relazione ai corsi di laurea, i limiti, indicati nella seguente tabella, variano a seconda dell'area geografica nella quale è ubicata l'università e dell'area disciplinare cui appartiene il corso d'istruzione:

Area disciplinare corsi istruzione
Nord
Centro
Sud e isole
Medica
€ 3.700
€ 2.900
€ 1.800
Sanitaria
€ 2.600
€ 2.200
€ 1.600
Scientifico-Tecnologica
€ 3.500
€ 2.400
€ 1.600
Umanistico-sociale
€ 2.800
€ 2.300
€ 1.500

Spesa massima detraibile
Nord
Centro
Sud e isole
Corsi di dottorato, di specializzazione e master universitari di primo e di secondo livello
€ 3.700
€ 2.900
€ 1.800

Agli importi sopra indicati va sommato l'importo relativo alla tassa regionale per il diritto allo studio di cui all'art. 3 della legge 28 dicembre 1995 , n. 549 e successive modificazioni.

In allegato il testo del decreto.

Allegati:

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154