PMI » Settori di Impresa » Edilizia

Decreto Sblocca Italia: in Gazzetta la legge di conversione

12 Novembre 2014 in Normativa
Confermato con qualche modifica il bonus fiscale nel settore immobiliare, ovvero per l’acquisto, effettuato dal 1º gennaio 2014 al 31 dicembre 2017, di unità immobiliari a destinazione residenziale, di nuova costruzione, invendute alla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto od oggetto di interventi di ristrutturazione edilizia o di restauro e di risanamento conservativo, è riconosciuta all’acquirente, persona fisica non esercente attività commerciale, una deduzione dal reddito complessivo pari al 20% del prezzo di acquisto dell’immobile risultante dall’atto di compravendita, nel limite massimo complessivo di spesa di 300.000 euro, nonchè degli interessi passivi dipendenti da mutui contratti per l’acquisto delle unità immobiliari medesime.
 
Pubblichiamo:
  • il testo della legge di conversione dell’ 11 novembre 2014 n. 164, con modificazioni, del DL 12 settembre 2014, n. 133, recante misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive (c.d. Decreto Sblocca Italia);
  • il testo coordinato del Decreto Legge del 12 settembre 2014 n. 133 
(GU Serie Generale n. 262 dell’ 11/11/2014 – Suppl. Ordinario n. 85)
 
 
Allegati:

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154