FISCO » Manovre Fiscali » Attualità

Dati ipotecari e catastali disponibili per le società: il Provvedimento

3 Agosto 2016 in Normativa

Con il Provvedimento 2016/125592 del 2 agosto 2016, il Direttore dell'Agenzia delle Entrate Orlandi ha esteso alle società il servizio di consultazione telematica delle banche dati ipotecaria e catastale relativo a beni immobili.

In particolare l’accesso al servizio di consultazione, gratuita ed in esenzione da tributi, delle banche dati ipotecaria e catastale è esteso alle persone non fisiche, registrate ai servizi telematici Entratel e Fisconline.

I requsiti per poter accedere a tali banche dati da parte delle persone non fisiche sono:

  • il soggetto richiedente deve essere titolare del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento anche solo in parte.
  • il codice fiscale presente nelle banche dati ipotecaria e catastale deve coincidere con quello del titolare dell’abilitazione ai servizi Fisconline o Entratel.

Con il Provvedimento del 4 marzo 2014, erano state definite le modalità di consultazione telematica, gratuita e in esenzione da tributi, delle banche dati ipotecaria e catastale,per le persone fisiche.

In allegato il provvedimento.

Allegati:

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154