FISCO » Accertamento e riscossione » Ravvedimento

Dal 1° gennaio 2017 interessi legali allo 0,1%

16 Dicembre 2016 in Normativa
Con Decreto del 7 dicembre 2016 il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha modificato la misura del saggio di interesse legale, fissandola allo 0,1% a partire dal 1° gennaio 2017, al posto dello 0,2% fissato per tutto il 2016.
Questa modifica non è automatica ma viene stabilita sulla base del rendimento medio annuo lordo dei titoli di Stato di durata non superiore a dodici mesi e tenuto conto del tasso di inflazione registrato nell'anno.
 
Di conseguenza anche in caso di ravvedimento operoso gli interessi legali saranno inferiori a partire dal 2017, ricordiamo che gli interessi partono dal giorno successivo al termine previsto per il versamento fino al giorno in cui si effettua il pagamento.
 

In questa tabella si riportano le modifiche al tasso d’interesse legale subite nel corso degli anni:

NORMA ATTUATIVA

PERIODO DI VALIDITÀ

MISURA TASSO INTERESSE LEGALE

Art. 1284, C.c.

fino al 15.12.1990

5%

Legge n. 353/90

dal 16.12.1990 al 31.12.1996

10%

Legge n. 662/96

dal 01.01.1997 al 31.12.1998

5%

DM 10.12.1998

dal 01.01.1999 al 31.12.2000

2,5%

DM 11.12.2000

dal 01.01.2001 al 31.12.2001

3,5%

DM 11.12.2001

dal 01.01.2002 al 31.12.2003

3%

DM 1.12.2003

dal 01.01.2004 al 31.12.2007

2,5%

DM 12.12.2007

dal 01.01.2008 al 31.12.2009

3%

DM 04.12.2009

Dal 01.01.2010 al 31.12.2010

1%

DM 07.12.2010

Dal 01.01.2011 al 31.12.2011

1,5%

DM 12.12.2011

Dal 01.01.2012 al 31.12.2013

2,5%

DM 12.12.2013

Dal 01.01.2014

1%

DM 11.12.2014

Dal 01.01.2015

0,5%

DM 11.12.2015

Dal 01.01.2016

0,2%

DM 07.12.2016 Dal 01.01.2017 0,1%

 

Allegati:

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154