PRIMO PIANO

Country by country reporting: più tempo per l’invio della rendicontazione

12 Dicembre 2017 in Normativa

Le comunicazioni sulle imposte e le attività dei gruppi multinazionali relative al primo anno di rendicontazione, relative al primo anno di rendicontazione, concernenti il periodo di imposta di rendicontazione che inizia il 1° gennaio 2016 o in data successiva e termina prima del 31 dicembre 2016, si intendono validamente presentate nei termini se inviate all’Agenzia delle entrate entro 60 giorni da ieri 11 dicembre 2017 (data di pubblicazione del Provvedimento dell'11.12.2017 n. 288555).

Ricordiamo che secondo quanto previsto dal punto 7.2 del Provvedimento del 28 novembre 2017 n. 275956, per il primo anno di rendicontazione, la controllante capogruppo residente appartenente a un gruppo multinazionale con un periodo di imposta di rendicontazione che inizia il 1° gennaio 2016, o in data successiva, e termina prima del 31 dicembre 2016, avrebbe dovuto inviare la comunicazione entro il 31 dicembre 2017.

Tuttavia, per venire incontro alle esigenze manifestate dagli operatori del settore, con il Provvedimento dell'11 dicembre 2017 n. 288555 (che integra quello dello scorso 28 novembre) l’Agenzia ha stabilito che l’adempimento in questione si considera validamente eseguito se le comunicazioni sono inviate entro 60 giorni da oggi.

Allegati:

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154