FISCO » Accertamento e riscossione » Accertamento e controlli

Controlli formali alle Società di Capitali

10 Gennaio 2013 in Normativa

I documenti richiesti alle società di capitali a seguito di un controllo formale (art. 36-ter DPR 600/1973) possono essere da oggi inviati tramite Civis, il canale online dell’Agenzia delle Entrate. Il nuovo servizio di trasmissione dei documenti riguarderà in prima battuta le richieste di documentazione relative alle dichiarazioni Unico SC 2010.

Come accedere al servizio – Per trasmettere i documenti si deve accedere al canale Civis, dedicato agli utenti registrati ai servizi telematici, dal sito www.agenziaentrate.it. Il sistema guiderà l’utente passo dopo passo nella procedura: una volta effettuato il login, occorrerà inserire i dati identificativi della comunicazione a cui si riferisce la documentazione da inviare. Sarà il sistema stesso a indicare all’utente dove trovare le informazioni richieste all’interno della comunicazione.

Come trasmettere i documenti – I documenti da trasmettere devono essere contenuti in file denominati secondo l’elenco di voci di spesa riportate nella comunicazione ricevuta. I file devono essere in formato pdf/A o tiff e non devono superare la dimensione massima di 5 Mb. Nel caso di un file di dimensione maggiore occorrerà suddividerlo in più file da inviare uno per volta. L’utilizzo di CIVIS, in questa fase iniziale, riguarda la trasmissione dei documenti da parte del contribuente o dell’intermediario; la lavorazione della pratica e le comunicazioni successive verranno curate dall’ufficio competente secondo le consuete modalità.

Roma, 10 gennaio 2013

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154