FISCO » Imposte indirette » Accise

Chiarimenti delle Dogane sui prodotti assoggettati ad accisa

23 Giugno 2015 in Normativa
Sono pervenute all’Agenzia delle Dogane diverse richieste di chiarimenti da parte di associazioni di categoria rappresentanti i diversi soggetti economici operanti nel mercato dei carburanti, concernenti adempimenti conseguenti al verificarsi di variazioni di volume dei prodotti durante il loro trasporto nonché la tenuta delle contabilità da parte degli esercenti impianti di distribuzione stradale di carburante ed i depositi commerciali di gasolio, con particolare riguardo alla registrazione delle deficienze riscontrate.
 

Con Circolare n. 6/D del 18 giugno 2015 l’Agenzia delle Dogane riporta i contenuti essenziali delle varie problematiche evidenziate, accomunate dal rivestire i carburanti stessi la posizione fiscale di prodotti assoggettati ad accisa, e gli indirizzi operativi in proposito individuati d’intesa con la Direzione centrale antifrode e controlli.

 
Indice della Circolare:
 
I. Differenze attribuibili a variazioni termiche in caso di trasporto
II. Obbligo di comunicazione delle differenze di volume superiori alle tolleranze riconosciute
III. Impianti di distribuzione stradale carburanti – deficienze – computo delle risultanze contabili
IV. Depositi commerciali di gasolio – tenuta della contabilità – misura della differenza tra giacenze reali e risultanze contabili
V. Deficienze ed eccedenze di prodotti energetici riscontrate nei depositi commerciali – Comunicazione agli Uffici dell’Agenzia delle Entrate
Allegati:

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154