LAVORO » Lavoratori autonomi » Lavoro Autonomo

CCNL Studi professionali: le novità del nuovo contratto collettivo nazionale siglato il 29.11.2011

11 Dicembre 2011 in Normativa

Il 29.11.2011 tra Confprofessioni, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, si è stipulato il nuovo Contratto Collettivo Nazionale di lavoro per i dipendenti degli studi professionali, per rispondere all’esigenza di avere un riferimento contrattuale per tutto il settore e quindi da valere per tutti i dipendenti e per tutti gli addetti occupati negli studi, compresi gli studi associati, e nelle attività professionali e intellettuali.

Il contratto ha durata triennale, con decorrenza dal 1° ottobre 2010 e scadenza fissata al 31 settembre 2013.

Tra le novità l’aumento medio della retribuzione pari a  € 87,50 mensili che dovrà essere erogato in 2 tranche, il 60% entro il mese di ottobre 2011 ed il restante 40% nel mese di gennaio 2012.

Allegati:

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154