FISCO » Accertamento e riscossione » Accertamento e controlli

Avvisi del Fisco per liquidazioni oltre il milione di euro

22 Giugno 2016 in Normativa

In arrivo nuove comunicazioni dell'Agenzia delle Entarte per la promozione dell’adempimento spontaneo, relative alla mancata indicazione tra i redditi di lavoro dipendente della quota delle indennità e dei compensi legati alla cessazione di un rapporto di lavoro dipendente o di collaborazione coordinata e continuativa, nel caso in cui l’ammontare complessivo di tali indennità ecceda il milione di euro.

Con Provvedimento del 21 giugno 2016 n. 97991, l'Agenzia indica le modalità con le quali sono messe a disposizione del contribuente e della Guardia di Finanza, le informazioni riguardanti tali redditi non dichiarati.

Le anomalie sono emerse a seguito dell’esame dei dati dichiarati dai percipienti e di quelli comunicati dai sostituti d’imposta che hanno erogato agli stessi le indennità di fine rapporto e altre indennità equipollenti.

Gli elementi e le informazioni riportate negli avvisi forniscono al contribuente dati utili al fine di porre rimedio agli eventuali errori od omissioni, mediante l’istituto del ravvedimento operoso, profondamente rinnovato dall’articolo 1, comma 637, della legge 23 dicembre 2014 n. 190, proprio al fine di garantire al contribuente la possibilità di effettuare le opportune correzioni ed i connessi versamenti delle somme dovute, usufruendo della riduzione delle sanzioni applicabili, graduata in ragione della tempestività dell’intervento correttivo.

In allegato il testo del provvedimento.

Allegati:

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154