PMI » Settori di Impresa » Agricoltura

Attività agricole connesse – Il nuovo elenco pubblicato in Gazzetta

17 Giugno 2011 in Normativa

Il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 17.06.2011 ha aggiornato l’elenco dei beni che possono essere oggetto delle attività agricole connesse, ovvero di quelle attività svolte dall’imprenditore agricolo dirette alla manipolazione, conservazione, trasformazione, commercializzazione e valorizzazione di prodotti ottenuti prevalentemente dalla coltivazione del fondo o del bosco o dall’allevamento di animali. I proventi derivanti da tali attività vengono considerati “reddito agrario” e, quindi, sono tassati in base al criterio catastale.

Le disposizioni del presente decreto hanno effetto dal periodo di imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2010. Riportiamo qui di seguito l’elenco aggiornato e in allegato il Decreto 17/06/2011

TABELLA DEI PRODOTTI AGRICOLI

  • Produzione di carni e prodotti della loro macellazione (10.11.0 – 10.12.0);
  • Produzione di carne essiccata, salata o affumicata, salsicce e salami (ex 10.13.0);
  • Lavorazione e conservazione delle patate, escluse le produzioni di pure’ di patate disidratato, di snack a base di patate, di patatine fritte e la sbucciatura industriale delle patate (ex 10.31.0);
  • Produzione di succhi di frutta e di ortaggi (10.32.0);
  • Lavorazione e conservazione di frutta e di ortaggi (10.39.0);
  • Produzione di olio di oliva e di semi oleosi (01.26.0 – 10.41.1 – 10.41.2);
  • Produzione di olio di semi di granturco (olio di mais) (ex 10.62.0);
  • Trattamento igienico del latte e produzione dei derivati del latte (01.41.0 – 01.45.0 – 10.51.1 – 10.51.2);
  • Lavorazione delle granaglie (da 10.61.1 a 10.61.3);
  • Produzione di farina o sfarinati di legumi da granella secchi, di radici o tuberi o di frutta in guscio commestibile (ex 10.61.4);
  • Produzione di pane (ex 10.71.1);
  • Produzione di vini (01.21.0 – 11.02.1 – 11.02.2);
  • Produzione di grappa (ex 11.01.0);
  • Produzione di aceto (ex 10.84.0);
  • Produzione di sidro e di altri vini a base di frutta (11.03.0);
  • Produzione di malto (11.06.0) e birra (11.05.0);
  • Disidratazione di erba medica (ex 10.91.0);
  • Lavorazione, raffinazione e confezionamento del miele (ex 10.89.0);
  • Produzione e conservazione di pesce, crostacei e molluschi, mediante congelamento, surgelamento, essiccazione, affumicatura, salatura, immersione in salamoia, inscatolamento, e produzione di filetti di pesce (ex 10.20.0);
  • Manipolazione dei prodotti derivanti dalle coltivazioni di cui alle classi 01.11, 01.12, 01.13, 01.15, 01.16, 01.19, 01.21, 01.23, 01.24, 01.25, 01.26, 01.27, 01.28 e 01.30, nonche’ di quelli derivanti dalle attivita’ di cui ai sopraelencati gruppi e classi.
Allegati:

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154